','');} ?>
+39 011 641888

Nessuno forse fuori del Piemonte sa che Moncalieri si fregia di un maestoso Castello. Ebbene sotto di esso abbarbicato alla collina si trova il Monastero delle Carmelitane Scalze, voluto espressamente dalla Beata Maria degli Angeli nel 1703.

Vogliamo visitarlo insieme? Dal punto di vista poetico naturalmente!
Immagine1

IL QUADRO DI S. TERESA

Il Pargoletto pone la manina
sul cuore di Giuseppe: par donarlo
all’umile Teresa che gioiosa
si libera del suo, mentre addita
la Vergine Maria il noto passo
che narra del Carmelo riformato
la nascita, dal Cielo propiziata!

(Moncalieri 21-7-99)

L’interno della Chiesa è uno dei più armoniosi. Nel suo piccolo sembra uno…scrigno!

Immagine2

LA CHIESETTA DEL MONASTERO

Un organetto antico guarda fiero
dall’alto la chiesetta restaurata…
Gli paiono tornati gli anni belli
di quella profumata gioventù,
quando la mano provvida di un’alma
perdutamente unita al suo Signore
volle questo gioiello del Carmelo
in cima alla collina edificare
onde s’ergesse sempre sulle cose
la lode più sincera al Creatore!

(Moncalieri 21-7-99)

Non è stato facile fotografare l’affresco della volta…
Immagine3

IL TRIONFO DI TERESA

Sotto lo sguardo lieto dei suoi figli
Teresa porge l’umile sua destra
al Cristo che par cedere lo scettro
regale mentre fulgida collana
e’ pronta nelle mani di Maria…
Davver l’Amor, che seppe profumare
i nostri brevi giorni sulla terra,
e’ degno di ricevere l’omaggio
che fa d’un’alma autentica Regina!

(Moncalieri 21-7-99)

La statuina della Madonna del Carmine sembra presidiare la cappella ove è esposta l’urna col corpo della Beata…

 

Immagine4

LA STATUINA DELLA VERGINE DEL CARMELO

Lo sai che ti confondo,
o Vergine Maria?
Sembri una consorella
col nostro stesso saio
e candido mantello!
Soltanto i tuoi capelli
ignorano il soggolo,
perché rifulgan sempre
di stelle incoronati!
Lo stemma del Carmelo
orna lo scapolare,
mentre le braccia porgono
a questi cuori ansiosi
insieme all’abitino
il vero tuo tesoro:
il piccolo Gesù!

(Moncalieri 21-7-99)

Prima delle varie soppressioni religiose le Monache avevano un passaggio sopraelevato che consentiva loro di accedere all’orto esterno, completamente recintato…

 

Immagine5

IL MONASTERO DI MONCALIERI

Troneggia sovra il colle quel Castello,
che pare tutelare la città…
Quantunque sovrastato, il Monastero
delle Carmelitane sa vegliare
con armi piu’ gioiose la città!
La campanella timida tintinna:
mentre sonnecchia ancora la città,
si spande la fragranza della lode
divina che cadenza la giornata
e sa beneficare la città!

(Moncalieri 21-7-99)

Entrando in clausura, se uno non sta attento, rischia di andare a sbattere il muso contro la parete tanto il gioco prospettico fa credere che il corridoio continui…

 

Immagine6

LA STATUA DELL’IMMACOLATA

Vergine, il luminoso corridoio
sembra naturalmente convogliare
i nostri passi verso quell’abbraccio
materno che ravviva la speranza!

(Moncalieri 13-10-2000)

Quelli solari sono davvero gli orologi più … economici!
Immagine7

LA MERIDIANA DEL CHIOSTRO

Raggio di sole, che sembri annotare
sovra quel muro il passare del tempo,
tu non t’avvedi: Teresa già vive
oltre il fluire fugace del tempo!

(Moncalieri 13-10-2000)

Io sono convinto che la piccola Teresa, se avesse visto prima questo Crocifisso, sarebbe entrata a Moncalieri e non a Lisieux…

 

Immagine8

IL CROCIFISSO DEL CHIOSTRO

O Cristo, nel guardarti questo cuore
si sente annichilire dal dolore…
Eppure non prevale lo sconforto:
l’azzurro di quel cielo ancora parla
di luminosa vita oltre la morte!

(Moncalieri 13-10-2000)

nella restaurata Chiesa di S. Teresa dei Maschi a Bari ho trovato una statua molto simile a questa…

 

Immagine9

IL CRISTO ALLA COLONNA

O volto, che tuttora maestoso
sembri, benché la mano dei mortali
abbia infierito tanto, fai capire
che solo tu potevi consegnarti
liberamente a quest’assurda morte
perché l’Amor potesse trionfare!

(Moncalieri 13-10-2000)

Naturalmente lo sguardo della Madre non può che essere rivolto verso il Figlio…

 

Immagine10

L’ADDOLORATA
Vergine, quelle mani dicon tutto
l’affetto tuo materno che vorrebbe
stringere ancor al seno il Pargoletto…
Invece gli occhi debbon sottostare
al più crudel supplizio: nel silenzio
vedi languir il Figlio… Solo il cuore
manda messaggi trepidi d’Amore!

(Moncalieri 13-10-2000)

Mi capita con frequenza di ritornare sullo stesso soggetto, dimenticando di averlo già poetato, ma con mia grande meraviglia raramente mi ripeto…

 

Immagine11

IL QUADRO DI S. TERESA

O dialogo silente tra Teresa
e il piccolo Gesù, che par volere
sintonizzarne il cuore con Giuseppe,
mentre Maria irraggia tanta pace!

(Moncalieri 13-10-2000)

Nelle pareti interne del chiostro sono ricavate delle nicchie ed in una di queste ho trovato forse la più giovanile Regina del Carmelo…

 

Immagine12

LA STATUINA DELLA MADONNA DEL CARMINE

Vergine sì gioviale, t’ha l’artista
ridato gli anni della giovinezza,
quando di slancio andasti a visitare
l’anziana Elisabetta! Pure il Bimbo
smania d’andar incontro ai suoi fratelli
per annunciare loro la salvezza!

(Moncalieri 13-10-2000)

In punta di piedi, quasi per non disturbarla , onoro la Fondatrice del Monastero…
Immagine13

LA RELIQUIA DELLA BEATA

Il sonno della morte
neppure par sfiorare
il viso sorridente
di chi si stringe ancora
al seno il suo tesoro!

(Moncalieri 13-10-2000)

La grande Mistica mi attende al varco…

 

Immagine14

LA STATUINA DI S. TERESA

Non par imprigionata dalla nicchia
Teresa che lo sguardo volge al cielo
donde proviene tutta la sapienza!

(Moncalieri 13-10-2000)

Le Consorelle volevano aggiornare tutto il parco foto… ed ecco perché sono riuscito a scovare questa Vergine giubilante…

 

Immagine15

LA STATUINA DELL’ASSUNTA

Paiono gli angioletti far a gara
nell’introdurre in ciel la lor Regina
fulgida come un Cristo risorgente!

(Moncalieri 13-10-2000)

Continuavo a domandarmi dove si fosse ficcata la Santina…

 

Immagine16

LA STATUINA DELLA SANTINA

La piccola Teresa par offrire
a tutti la fragranza delle rose,
tenendo sol per sé le dure spine…

(Moncalieri 13-10-2000)

All’ingresso del Monastero il visitatore trova un Custode d’eccezione…
Immagine17

LA STATUA DI S. GIUSEPPE

Il piccolo Gesù, vedendo il viso
rassicurante di Giuseppe, scorda
gli stenti della vita e ancor sorride!

Ferrara 2-6-2008, Padre Nicola Galeno


Share This